Le Cronache Lucane

LA SODDISFAZIONE DI BARDI: «OLTRE 10MILA PRENOTAZIONI SUL PORTALE»

Sulla base dei dati rilevati attraverso la piattaforma di Poste italiane in Basilicata, ad oggi (ieri per chi legge) il 50,4 per cento delle dosi è stato somministrato agli over 60; il 16,5 per cento agli operatori sanitari; il 15,2 per cento al personale scolastico; il 4,3 per cento alle forze dell’ordine; il 3,7 per cento agli operatori non sanitari; il 5,9 per cento alle altre categorie. Lo ha reso noto il presidente della Regione, Vito Bardi definendosi soddisfatto: «La scelta di utilizzare la piattaforma di Poste italiane per la prenotazione delle vaccinazioni ci rende fieri perché si sta rivelando quella più idonea a soddisfare le esigenze dei cittadini lucani». Tramite i propri profili social il presidente Bardi ha inoltre comunicato che alle ore 17 del 7 aprile sono state oltre 10mila le prenotazioni effettuate sul portale. «Abbiamo inoltre ricevuto 223 richieste di assistenza domiciliare, immediatamente trasmesse alle due Aziende sanitarie.

Dal numero verde di Poste abbiamo inoltre ricevuto i dati di 1610 persone che ieri non sono riusciti a prenotare e abbiamo immediatamente provveduto ad aprire anche a loro la prenotazione, che potranno effettuare da domani. Per quanto riguarda i caregiver, siamo in attesa di una soluzione a livello nazionale così da poter dare una comunicazione chiara e precisa, dato che abbiamo ricevuto migliaia di segnalazioni e in altre regioni tale fattispecie ha già creato dei problemi che non vogliamo ripetere in Basilicata. Il sistema funziona e ringrazio Poste per lo sforzo logistico e la collaborazione. Nei prossimi giorni apriremo la prenotazione anche alla classe d’età Over70»

Le Cronache Lucane
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: