Le Cronache Lucane

AGGREDITO CON L’ACIDO MUORE DOPO UN MESE


Dopo più di un mese in ospedale è morto l’uomo di 52 anni che era stato aggredito con l’acido dalla moglie, a Brindisi. La donna ha problemi psichici ed era già stata trasferita dopo l’accaduto in una struttura specializzata.

I fatti si erano verificati il 3 agosto scorso in via Pace Brindisina. A quanto ricostruito la donna aveva versato l’acido addosso all’uomo mentre i due si trovavano in macchina provocandogli gravi ustioni. L’uomo aveva chiesto aiuto ai passanti, tra cui c’era un poliziotto della Digos fuori dal servizio. Le indagini vengono condotte dalla Squadra mobile di Brindisi.

Le Cronache Lucane
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: