Le Cronache Lucane

CASTELLANETA OSPEDALE CHIUSO PER SANIFICAZIONE


L’Asl di Taranto ha comunicato ai sindaci del versante occidentale che l’ospedale San Pio di Castellaneta, chiuso da oggi per sanificazione dopo il focolaio di contagi da Coronavirus, riaprirà «entro il tempo limite di quindici giorni e che gli operatori sanitari non saranno impiegati presso altri plessi». Lo rendono noto i primi cittadini di Castellaneta, Ginosa, Laterza, Massafra, Mottola, Palagianello e Palagiano, che ieri pomeriggio hanno avuto un confronto in videoconferenza con il direttore generale Stefano Rossi. «Non abbasseremo la guardia, siamo pronti a tutto – affermano i sindaci in una nota congiunta – assieme alle nostre comunità, per tutelare una risorsa essenziale, forse la più importante in assoluto, del nostro territorio: l’ospedale San Pio. Quanto dichiarato dalla Direzione Generale dell’Asl pretendiamo sia condiviso e confermato dal Governatore della Regione Puglia, Michele Emiliano, e dal Capo Dipartimento della Promozione della Salute regionale, Vito Montanaro». I sindaci sollecitano, infine, il «potenziamento del San Pio come ospedale di I livello, così come previsto nel 2016 dal Piano di Riordino Ospedaliero della Regione Puglia, con particolare riferimento ai reparti di Ostetricia e Ginecologia, Pediatria e Utic».

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Le Cronache Lucane
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: