Le Cronache Lucane

VENOSA: CAPITALE CULTURA, ZULLINO ORGOGLIOSO


Una preziosa opportunità non solo per la comunità venosina, ma per l’intera Lucania. E’cosi che il presidente della quarta commissione Massimo Zullino valuta la candidatura di Venosa a Capitale italiana della Cultura 2021. Venosa, patria del poeta latino Quinto Orazio Flacco e del madrigalista rinascimentale Carlo Gesualdo Da Venosa – afferma il consigliere – è uno dei borghi più belli d’Italia. Ogni monumento, ogni strada, ogni vicolo della città di Venosa è espressione della cultura che, nei secoli, ha permeato la città oraziana, dando vita a gioielli artistici e architettonici di inestimabile valore.

Nel dichiararsi orgoglioso di questa candidatura, Zullino rende noto di averne parlato con il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi che ha confermato il sostegno della Regione. Un obiettivo ambizioso, sottolinea il presidente della quarta Commissione, per il raggiungimento del quale è necessario che i diversi soggetti istituzionali che rappresentano il territorio lucano facciano sistema. Ringrazio il presidente Bardi per aver accettato il mio invito conclude e siamo già operativi per coordinarci sui lavori dei prossimi mesi”.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Le Cronache Lucane
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: