Le Cronache Lucane

MURO: I DISAGI DEI CITTADINI SENZ’ACQUA

Ancora una volta a Muro Lucano l’Azienda Acquedotto Lucano ha comunicato ai cittadini che per consentire il ripristino del livello dei serbatoi e fino a nuova comunicazione, l’erogazione dell’acqua potabile è stata sospesa. Non è il primo avviso che i cittadini ricevono e i disagi persistono, soprattutto per chi non ha la possibilità di installare serbatoi, chi ha bambini piccoli o anziani da accudire. In verità l’Azienda idrica ha inviato una squadra che sta eseguendo lavori ad una perdita su Via Appia, dove due cantieri di modeste dimensioni sono in attività già da giorni, ma questo riguarderebbe perdite ed infiltrazioni nei locali sottostanti. Un’altra grossa perdita è segnalata dai cittadini e dall’amministrazione in Via Raia dei Monaci, nei pressi dell’asilo, dove è stato già più volte sollecitato l’intervento soprattutto perché le basse temperature della notte ghiacciano l’acqua che affiora in superficie trasformandola in una pericolosissima lastra scivolosa.

Le Cronache Lucane
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: