“Misure per promuovere le pari opportunità e rafforzare il ruolo dei Comitati Unici di Garanzia nelle amministrazioni pubbliche”

“Sono ancora troppe le P.A. lucane che non si sono dotate dei Piani Triennali di Azioni Positive, ai sensi dell’art. 48 del D.Lgs.vo 198/06, in assenza dei quali non possono procedere a nuove assunzioni; molte di queste P.A. non hanno neppure costituito il C.U.G. (Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni)”, dichiara la Consigliera regionale di parità.

Leggi il seguito