PITTELLA: IL GOVERNO BARDI INIZI A LAVORARE

“C’è un silenzio assordante del governo regionale che tace su temi importanti: il futuro di Matera dopo quest’anno da Capitale, le intese sul petrolio, il regionalismo differenziato. La Basilicata è ferma, e il Governo regionale non ha alibi. È il momento che si svegli e inizi a lavorare”. Lo dichiara il consigliere regionale di Avanti Basilicata, Pittella, in un video veicolato su Facebook.

Siamo in attesa del piano strategico, sottolinea, un atto importante per il futuro dei lucani, da condividere in Consiglio regionale, ma non c’è un’idea.A Roma si discute della programmazione 2021-2027,di grandi risorse da impiegare  in Basilicata e nessuno si siede a quel tavolo. Solo spot,  muscoli e caccia alle streghe. Rispetto alla concessione Eni-Shell, fa notare Pittella, Bardi ha annunciato di volerla rinnovare, ma prima di farlo, si chiede il consigliere, si vogliono  sentire i sindaci, le parti sociali, si vuol discutere con le minoranze in Consiglio?

Si vuol discutere di un altro tema,l’ autonomia differenziata, una vera secessione che potrebbe uccidere le piccole regioni se non si entra nel merito del disegno? E invece silenzio, un silenzio, afferma Pittella,  che mi indigna da cittadino oltre che da uomo delle istituzioni.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: